Nokia 9 PureView

MWC 2019: Nokia 9 PureView, festival di fotocamere

Al MWC 2019, HMD Global ha portato quello che, a tutti gli effetti, è da considerarsi il vero top di gamma della produzione: Nokia 9 PureView.

Nokia 9 PureView top di gamma sul serio?

Per un dispositivo che si propone come modello di punta della produzione HMD Global, il Nokia 9 PureView, al di là delle sue cinque fotocamere, lascia leggermente perplessi. Le specifiche tecniche, infatti, sono quelle di un prodotto di punta dell’anno scorso. Andiamo a vedere la sua scheda tecnica:

  • OS Android 9 Pie (Android One)
  • Certificazione IP67
  • Display plastic OLED da 5,99 pollici, 18:9 QHD+
  • Processore: Snapdragon 845
  • RAM: 6GB
  • Memoria: 128GB
  • Connettività 4G LTE Cat. 16 4×4 MIMO, WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, NFC, ANT+, USB Type-C
  • Single SIM-dual SIM
  • Speaker singolo
  • Sicurezza: sensore delle impronte digitali sotto il display, rilevamento facciale
  • Batteria: 3320mAh , ricarica veloce e Qi Wireless (10W)
  • Fotocamera anteriore: 20MP (scatto a 5MP) con pixel di 1um (2um)
  • 5 Fotocamere posteriori: 2 RGB da 12MP con pixel da 1,25um, AF, apertura f/1.8, 3 sensori monocromatico da 12MP con pixel da 1,25um, AF e apertura f/1.8 | Flash LED dual tone
  • Dimensioni: 155x75x8mm, 172 grammi

Nokia 9 PureView

Da un punto di vista stilistico non troviamo nulla di quelle che sono le ultime tendenze viste sui concorrenti. Niente notch e niente “buco” per la fotocamera. Troviamo un pannello da 6 pollici con risoluzione QHD+ e cornici superiore ed inferiore ben presenti. Ma, ovviamente, la grande novità del Nokia 9 PureView sono le sue cinque fotocamere posteriori. Anche in questo caso la scelta tecnica si discosta da quella dei principali concorrenti; troviamo, infatti due sensori a colori e tre monocromatici. Nessuna traccia di grandangolare o teleobiettivo nè di sensori da 48 Mpx. La scelta sarebbe giustificata dal fatto di raccogliere quanta più luce possibile e, proprio a questo proposito, la casa dichiara che le sue fotocamere insieme riescono a catturare fino a 10 volte la luce di un singolo sensore. Non manca l’assistenza dell’Intelligenza Artificiale e di un secondo processore per le fasi di editing post produzione. Tale feature riguarda anche l’effetto bokeh che può essere corretto in fase successiva.

Nokia 9 PureView

Rinnovata anche l’applicazione fotocamera, che presenta nuovi controlli e la possibilità di scattare foto in formato RAW.

Nokia 9 PureView

Il materiale dominate è il vetro che, neanche a dirlo (lo potete vedere dalle foto) trasforma il Nokia 9 PureView in un ricettacolo di ditate senza senso. Il Nokia 9 PureView arriverà in Italia ad Aprile nella sola colorazione “Midnight Blue” al prezzo di 649Euro.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...