Meizu 18 e Meizu 18 Pro presentati in Cina

Meizu, fra i tanti marchi cinesi, è quello meno conosciuto dal grande pubblico, ma con i nuovi Meizu 18 e Meizu 18 Pro si parla di veri top.

Meizu 18 e Meizu 18 Pro, tutto per il grande salto

Con il solito evento streaming causa “Maledetto Coronavirus“, in Cina (dove saranno disponibili dall’8 Marzo) questa mattina sono stati presentati i nuovi Meizu 18 e Meizu 18 Pro, due autentici flagship equipaggiati con il nuovo processore Snapdragon 888. Vediamoli nelle loro caratteristiche peculiari.

Meizu 18

Il Meizu 18, che si pone alla base della coppia, è dotato di uno schermo AMOLED da 6,2 pollici con risoluzione 3200×1440 pixels (QHD+) e refresh-rate a 120 Hz. Il vetro che ricopre il display, stranamente, viste le ultime tendenze stilistiche, è curvo su tutti e quattro i lati. Come detto, il processore è lo Snapdragon 888 e sarà disponibile in due tagli di RAM, 8/12 GB LPDDR5, e di memoria, 128/256 GB UFS 3.1. Il comparto fotografico costituisce la principale differenza con il Meizu 18 Pro. Troviamo un sensore principale Sony da 64 Mpx, un ultra grandangolare da 16 Mpx ed un teleobiettivo 3X da 8 Mpx. La fotocamera anteriore è da 20 Mpx. La batteria è da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida da 36 Watt. Nel Meizu 18 non c’è la ricarica wireless.

Meizu 18 Pro

[adrotate banner="10"]

Detto della parte motoristica, perfettamente identica al fratello minore, il Meizu 18 Pro si differisce , in primis, per il display più grande, da ben 6,7 pollici con la stessa risoluzione 3200×1440 e lo stesso refresh-rate a 120 Hz del Meizu 18. Presente anche qui, il sensore 3D ad ultrasuoni per il le impronte digitali necessarie allo sblocco. Il comparto fotografico è quello che vede le differenze più importanti.

Qui troviamo quattro sensori: il principale è un 50 Mpx di Samsung, affiancato da un Sony da 32 Mpx ultra grandangolare con visione a 130° e possibilità di Macro con messa a fuoco che arriva a 2cm, da un teleobiettivo 3X da 8 Mpx e da un sensore ToF 3D per le informazioni sulla profondità di campo. La fotocamera frontale è da ben 44 Mpx. La batteria del Meizu 18 Pro è leggermente più potente dell’altro modello, 4500 mAh ma, soprattutto, supporta la ricarica rapida a 44 Watt e quella wireless a 10 Watt che permette anche la ricarica inversa.

Adeguandosi alla inqualificabile moda lanciata da Apple, anche i Meizu 18 e Meizu 18 Pro saranno venduti senza caricatore ma, grazie ad un’offerta particolare, sarà possibile averlo gratis in cambio di due modelli vecchi (??????).

Diamo un’occhiata ai prezzi ed alle versioni dei due modelli, prezzi che, stranamente, sono alti anche per i canoni cinesi.

Il Meizu 18 sarà disponibile nei colori bianco, blu e viola:

  • Meizu 18 8/128 GB: 565€ circa
  • Meizu 18 8/256 GB: 610€ circa
  • Meizu 18 12/256 GB: 645€ circa

Il Meizu 18 Pro sarà disponibile nei colori bianco, blu e grigio ai seguenti prezzi:

  • Meizu 18 Pro 8/128 GB: 645€ circa
  • Meizu 18 Pro 8/256 GB: 710€ circa
  • Meizu 18 Pro 12/256 GB: 770€ circa

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: