Huawei P60 e P60 Pro potrebbero arrivare a Marzo

A quasi due anni di distanza della serie P50, a Marzo potrebbero arrivare sul mercato i nuovi Huawei P60 e Huawei P60 Pro.

Huawei P60 e P60 Pro, fotocamere sempre al top

I nuovi Huawei P60 e P60 Pro si propongono come modelli top di gamma della produzione e, ancora una volta, puntano tutto sulla scheda tecnica ed il comparto fotografico per ovviare al perdurante ban americano che “castra” i modelli del produttore cinese. Il Huawei P60 Pro sfoggerà un display AMOLED da 6,6 pollici con risoluzione QXHD+ 1,440 x 3,200 px e refresh-rate a 120 Hz. Sarà interrotto dal solito foro centrale che ospiterà la fotocamera frontale da 32 Mpx. Il comparto fotografico principale potrà contare sul nuovo Sony IMX888 da 50 Mpx come sensore principale, affiancato da un sensore ultra grandangolare da 50 Mpx, si parla sel Sony IMX858 e di un telephoto da 64 Mpx che potrebbe essere l’OmniVision OV64B. Come sui Huawei Mate 50, dovremmo avere il diaframma ad apertura variabile ed un processore dedicato XMAGE. Il procesore sarà lo Snapdragon 8+ Gen1 con la solita limitazione al 4G, 8/12 Gb di RAM e 128/256/512 GB di memoria. La batteria sarà da 5500 mAh con ricarica rapida cablata da 100 watt e wireless da 50 Watt.

Il Huawei P60 vedrà qualche differenza a livello di comparto fotografico, dove spiccheranno il sensore principale da 50 Mpx Sony IMX789, quello ultra grandangolare da 50 Mpx uguale al modello Pro ed un teleobiettivo da 16 Mpx. Per il resto della sua scheda tecnica, il Huawi P60 riprenderà in gran parte le specifiche del Huawei Mate 50, incluso il display con vetro Kunlun. I due modelli, limitatamente alla sola Cina, saranno abilitati alle comunicazioni via satellite tramite la costellazione di satelliti BeiDou. Pur non essendoci ancora date ufficiali, si parla di lancio in Cina nel prossimo mese di Marzo.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: