HTC 10 è ufficiale (aggiornamento prezzo)

Nella giornata di oggi, in un evento organizzato in contemporanea a New York, Londra e Taipei,  HTC ha presentato il suo nuovo top di gamma: HTC 10. Superba risoluzione del suono a 24-bit. Il primo* stabilizzatore ottico d’immagine al mondo in entrambe le fotocamere, anteriore e posteriore. E una delle più elevate posizioni nelle classifiche delle fotocamere smartphone secondo DxOMark. Tutto ben incorporato in un unico corpo di metallo.

HTC

Si tratta di un dispositivo molto bello, che in un corpo interamente in metallo, racchiude quanto di meglio possa offrire l’esperienza Android. Il design è, almeno dalle foto, semplicemente eccezionale e riflette l’attenzione che HTC ha posto nella progettazione del dispositivo. Il display di HTC 10 si fonde perfettamente con il corpo in metallo, senza soluzione di continuità. Molto particolare il tasto di accensione, ottenuto dal pieno con una lavorazione molto particolare. La cura dei dettagli è evidente anche dal posizionamento dell’altoparlante sulla cornice inferiore e dal sensore delle impronte digitali, sul tasto home anteriore. Lo sblocco avviene in soli 0,2 secondi. Il progetto ha previsto 170 ore di prove ambientali estreme, da un congelamento a -20°C fino a una temperatura di 60°C, resistendo a oltre 10.000 test per liquidi, pieghe, graffi e corrosione.

HTC

HTC 10 promette molto anche dal lato fotografico, tasto dolente della produzione recente della casa di Taiwan. HTC ha previsto lo stabilizzatore ottico d’immagine (OIS) per entrambe le fotocamere; quella principale è da 12 Ultrapixel, con pixel da 1,55 μm. L’apertura focale è f/1.8 (anche per la fotocamera anteriore da 5 Mpx) ed è presente l’autofocus laser; l’attivazione è velocissima, solo 0,6 secondi e non manca la modalità PRO ed il salvataggio in formato RAW.

HTC

Anche l’audio di HTC 10 è stato oggetto di attenzione maniacale. E’ certificato HI-Res ed è dotato di una amplificatore per le cuffie di potenza doppia rispetto alla precedente produzione e convertitore (DAC) a 24 bit, per regalare un’esperienza di ascolto mai provata prima. In questo senso HTC 10 offre anche il Personal Audio Profile, pensato per aumentare ulteriormente l’esperienza audio.

HTC

Creando un profilo unico, Personal Audio Profile regola dinamicamente le frequenze sonore specifiche per ogni orecchio, consentendo di ascoltare la musica così come desiderato dall’artista. Tornano gli altoparlanti HTC BoomSound™  in versione Hi-Fi Edition, che presentano il classico design separato per tweeter e woofer e si combinano con un amplificatore dedicato su ciascun altoparlante, offrendo una chiarezza del suono senza precedenti su uno smartphone. HTC 10 supporterà anche Air play di Apple, lo standard proprietario di Cupertino per lo streaming audio.

HTC

Le prestazioni del nuovo HTC 10 migliorano grazie a BOOST+, che mette a disposizione vari strumenti per ottimizzare le prestazioni, facilitare l’apertura delle applicazioni, bloccare le applicazioni e controllare il comportamento di ogni applicazione. Il Boost+ non solo ottimizza le prestazioni,  ma grazie alla funzione App Lock aggiunge anche un nuovo livello di sicurezza, consentendo di bloccare qualsiasi applicazione scelta, mentre App Manager fornisce una correzione immediata nel caso in cui un’app presenti anomali ccomportamenti.
Anche le possibilità di personalizzazione non sono da meno sul HTC 10. La casa ha previsto uno store dei temi ricchissimo ma, soprattutto, nuove e particolari modalità di customizzazione, in modo da regalare la possibilità di “costruirsi” il telefono su misura. Il nuovo Freestyle Layout, permette di andare oltre il concetto di griglia sullo schermo che determini la disposizione degli elementi. È così possibile dare sfogo alla propria creatività trascinando icone, adesivi e widget ovunque si voglia. Sovrapporre, raggruppare, collegare adesivi alle applicazioni o sbarazzarsi del tutto di icone sullo schermo, la scelta è solo legata alla propria fantasia.

HTC

Come sempre, da quando esistono gli HTC della serie “M” (anche se è stata abbandonato questo prefisso), per HTC 10 è stata prevista una cover particolare; si chiamerà Ice View e riprende il concetto di Dot View, presentata per One M8 e One M9. In caso di chiamata o di messaggio in arrivo, o quando è necessario saltare un brano, o scattare la foto perfetta, si può fare a meno di aprire la cover dello smartphone. Il tutto avviene in maniera semplice e senza compromettere la protezione.

HTC

Prima di lasciarvi alle specifiche tecniche complete, parliamo di prezzo: HTC 10 sarà offerto a partire da 799 €. Ognuno faccia le proprie considerazioni.

AGGIORNAMENTO

Grazie all’amico Pietro (aka Peterliuk) di PianetaCellulare, che ha comunicato il prezzo ufficiale, comunichiamo che sulla pagina ufficiale HTC Italia, il prezzo ufficiale è di 749 €. Ci scusiamo per l’errore.

HTC

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...