HP Envy 13, la recensione di TheGeekerz

Prima di iniziare questa recensione, innanzitutto ringraziamo HP per averci permesso di provare questo fantastico ultrabook che ci ha così tanto impressionato. Vediamo nel dettaglio tutti i pro e contro della serie HP Envy 13 lanciata negli scorsi mesi.

HP Envy 13

Design e connessioni:

Il corpo del dispositivo è interamente in alluminio. HP Envy 13 è inoltre uno dei ultrabook più sottili al mondo (soli 12,9 mm), con un peso di soli 1270 grammi. Sul lato sinistro del terminale troviamo: uno slot SD, una porta USB 3.0 (HP USB Boost) e l’ingresso per collegare le cuffie oppure un microfono. Sulla parte destra invece c’è posto per l’ingresso per la ricarica, una porta HDMI e due porte USB 3.0.

HP Envy 13

Display:

Una delle piccole note dolenti di questo dispositivo è il display, che non mi ha stupito più di tanto. Sotto la luce diretta del sole, infatti, è davvero difficoltoso lavorare, mentre con delle condizioni di luce ideali risulta davvero molto definito. Lo schermo è un FHD IPS antiriflesso con illuminazione posteriore a WLED e con una diagonale da 33,8 cm (13,3″) (1920 x 1080 pixel).

HP Envy 13

Tastiera e Trackpad:

Su questo punto mi voglio soffermare, proprio perchè la tastiera della serie Envy mi ha davvero stupito. La sua corsa è perfetta ed è molto comoda per chi usa il computer per prendere appunti, magari in università. Ricordo anche che la tastiera è dotata di una retroilluminazione molto gradevole che permetterà, anche durante le ore notturne, di usare il pc senza grosse difficoltà. Il trackpad è molto ampio e permette di utilizzare tutte le funzioni introdotte da HP senza problemi.

HP Envy 13

Prestazioni:

Sul mercato sono presenti due versioni della serie HP Envy 13:

  • d009nl: monta il processore Intel Core i5-6200U con scheda grafica Intel HD 520 (da 2,3 GHz a 2,8 GHz, 3 MB di cache, 2 core). E’ dotato di 4 GB SDRAM DDR3L e anche di SSD da 256GB.
  • d011nl: monta il processore Intel Core i7-6500U con scheda grafica Intel HD 520 (da 2,5 GHz a 3,1 GHz, 4 MB di cache, 2 core). E’ dotato di ben 8 GB di SDRAM DDR3L e sempre un SSD da 256GB.

Noi abbiamo testato la prima versione elencata e abbiamo notato che, durante l’uso quotidiano, il computer risulta sempre performante senza intoppi. Naturalmente nella giornata in cui lo abbiamo sottoposto a maggiore stress (abbiamo provato a montare un video con Sony Vegas), il computer ci ha fatto capire che non è fra le sue funzioni preferite quella di editare ed esportare grossi video. La seconda versione, avrà, sicuramente una spinta maggiore, anche grazie al processore i7 con cui viene commercializzato.

HP Envy 13

Conclusioni finali su HP Envy 13:

Sicuramente questo HP Envy 13è un prodotto molto interessante per chi sta cercando un dispositivo da usare in mobilità, senza dover sottostare a grossi compromessi. Noi questo ultrabook presentato da HP nell’ultimo trimestre del 2015 lo consigliamo caldamente. E’ acquistabile sul sito di HP Italia ad un prezzo di 899,01€ per la versione d009nl e 1 299,00€ per la d011nl.

Hp Envy 13

Hp Envy 13
80

Display

8/10

    Funzioni

    8/10

      Materiali

      9/10

        Batteria

        9/10

          Prezzo

          7/10

            Pros

            • Batteria eccezzionale che vi permetterà di arrivare fino a 10 ore di utilizzo
            • Materiali davvero eccellenti e dispositvo ben costruito
            • Tastiera retroilluminata
            • Presenza di uno scanner per impronte digitali che vi permetterà di sbloccare il dispositivo

            Cons

            • Display poco visibile sotto la luce diretta del sole

            Ti potrebbe interessare anche...