Google Pixel 6a, piccolo ma molto prestante

Grazie, ancora una volta, ad OnLeaks, aka Steve H.McFly, abbiamo la possibilità di conoscere il probabile aspetto del Google Pixel 6a.

Google Pixel 6a, stesso stile del Pixel in dimensioni compatte

Dopo un mese dalla presentazione ufficiale dei Pixel 6 e Pixel 6 Pro, arrivano le prime immagini di quello che, con quasi assoluta certezza secondo OnLeaks (che ha pubblicato le prime foto su 91Mobiles), sarà il Pixel 6a, versione d’attacco della serie Pixel 6. In questo modo si rinnoverebbe la tradizione che ha sempre visto, a partire dal Pixel 4, una versione “a” disponibile a prezzo ridotto rispetto ai fratelli maggiori. Le immagini presentano uno smartphone che replica al 100% il design e lo stile dei Pixel 6 e 6 Pro, compresa la “camera bar” che ospita le due fotocamere di cui il Pixel 6a sarà dotato. Mancherebbe, a meno di sorprese, il jack audio da 3,5 mm.

Altra cosa che lo differenzierebbe dai modelli top è l’assenza del sensore delle impronte sotto il display, rimpiazzato da un meno raffinato, ma non per questo meno comodo, sensore sul tasto laterale di accensione. Da confermare anche la fotocamera frontale nel foro centrale, ma sembra difficile che ci sarà una scelta diversa. Il Pixel 6a, ovviamente, si distinguerà per le dimensioni più compatte, ottenute grazie ad un display OLED da 6,2 pollici e a misure pari a 152,2 x 71,8 x 8,7 mm con lo spessore della bar leggermente inferiore. Ancora confuse le notizie relative alle specifiche tecniche e alle eventuali date di uscita.

Stay Tuned!

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: