Acer Predator Intel Extreme Masters in Polonia

Dopo un tour di sei mesi in Europa, il trofeo Acer Predator Intel Extreme Masters arriva oggi a Katowice, in Polonia, per l’ultima tappa della quattordicesima stagione del campionato Intel Extreme Masters 2020, che si svolgerà dal 28 febbraio al 1 marzo 2020.

Acer Predator Trophy Tour in Polonia

Il titolo Intel Extreme Masters Championship è considerato uno dei traguardi più difficili negli eSport globali. In rappresentanza della 78esima tappa degli Intel Extreme Masters sul suolo polacco nella leggendaria arena di Spodek, IEM Katowice 2020 vedrà fronteggiarsi 16 squadre d’élite provenienti da tutto il mondo, che competeranno per aggiudicarsi il premio da 500.000 dollari e inserire il proprio nome nella storia di Counter-Strike. IEM Katowice 2020 assegnerà anche il primo titolo di campione Masters con ESL Pro Tour.

“Siamo molto orgogliosi di essere associati agli Intel Extreme Masters, che offrono momenti così esclusivi e speciali ai fan degli eSport in tutta Europa”, ha dichiarato Hajo Blingen, Vice President, EMEA Marketing, Acer Europe. “Durante il fine settimana di IEM Katowice 2020, oltre 168.000 fan avranno l’opportunità di avvicinarsi nuovamente al trofeo e di condividere i loro momenti speciali sui social media”.


Il Predator Intel Extreme Masters Trophy Tour è partito da Berlino in occasione di IFA 2019 e da allora si è spostato tra i principali eventi di gioco e punti di riferimento in tutta l’area EMEA. Ora, il trofeo sta finalmente tornando alla casa degli eSport, a Katowice.

L’intera gamma di dispositivi gaming ad alte prestazioni Acer Predator, inclusi i PC Predator IEM, è già in vendita presso i principali rivenditori e sullo Store Acer.
Per i contenuti esclusivi dall’Intel Extreme Masters di Katowice, segui gli account Predator di Facebook e Instagram.

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. Devo aggiungere altro?