Acer

Novità Acer ad IFA 2018: il visore Windows Mixed Reality Acer OJO 500

Acer presenta il visore Windows Mixed Reality Acer OJO 500 Il nuovo design detachable semplifica l’utilizzo della Windows Mixed Reality.

Acer

Acer entra nella realtà virtuale

• Acer OJO 500 è il primo visore Windows per Mixed Reality e per Virtual Reality con design detachable e dotato di una tecnologia brevettata per la diffusione del suono e di un software per la regolazione della distanza interpupillare (IPD).
• L’esclusivo design sganciabile del visore rende semplice la condivisione con più utenti (amici, familiari e colleghi).
• Disponibile con laccio rigido o morbido che garantisce stabilità al visore.
• Il sistema audio integrato concentra la diffusione del suono in direzione dei padiglioni auricolari, evitando così l’utilizzo di cuffie.
• La tecnologia brevettata IPD assicura che il display del visore sia sempre posizionato alla distanza ideale dagli occhi di chi lo indossa.
• Facile da configurare e utilizzare, grazie al tracciamento inside-out che permette sei gradi di libertà di movimento senza bisogno di elementi esterni.
• E’ possibile personalizzare il visore con un logo o con i colori aziendali sulla parte frontale della scocca.

BERLINO, GERMANIA (29 agosto 2018) – Nel corso della conferenza next@acer Global Press Conference che si è tenuta all’IFA, Acer ha annunciato il nuovo visore Acer OJO 500 dedicato alla piattaforma Windows Mixed Reality. Il nuovo visore è caratterizzato da un design detachable unico nel suo genere che offre praticità e comfort agli utenti.
“Acer OJO 500 porta importanti novità all’intero settore dei visori Windows Mixed Reality”, ha dichiarato Andrew Chuang, General Manager delle divisioni Presence Computing e IT Products Business di Acer. “Abbiamo migliorato l’esperienza dell’utente con innovative soluzioni audio e video, rendendo al contempo il visore più confortevole e facile che mai da usare.”
Il primo visore Windows Mixed Reality con design sganciabile
Il design esclusivo di Acer OJO 500 consente di rimuovere individualmente lenti e sistema di allacciamento, rendendo così il visore semplice da pulire dopo ogni utilizzo.
Disponibile con allacciatura rigida o morbida, offre una vestibilità aderente e confortevole. La fascia morbida è lavabile, mentre l’imbottitura che riveste la fascia rigida consente di indossare il visore senza timore che non possa rimanere in posizione. Inoltre, la banda poggiatesta può essere sollevata, consentendo così di poter conversare con i colleghi senza doverlo rimuovere.
La rotella IPD permette un’ottima esperienza visiva
Acer OJO 500 include una rotella per l’impostazione della distanza interpupillare (IPD) del visore che è possibile utilizzare insieme a un’app per smartphone che misura la distanza IPD ottimale (ovvero il divario tra pupilla dell’occhio e display). L’app di misurazione IPD assistita dal software, Acer IPD Meter e dall’Acer IPD Indicator consente a chi indossa il visore di modificare questo parametro per ottenere immagini più nitide e chiare e un’esperienza più piacevole.
Due display lcd ad alta definizione con diagonale da 2,89 pollici e incernieratura anteriore offrono un ampio campo visivo di 100 gradi e offrono una risoluzione di 2880×1440 pixel. Una velocità di aggiornamento in grado di toccare i 90 Hz offre immagini chiare e realistiche per un’esperienza immersiva di realtà mista.
Il sistema audio integrato elimina la necessità di auricolari o cuffie

Il sistema audio integrato utilizza un design brevettato che indirizza il suono dagli altoparlanti incorporati nel visore direttamente verso i padiglioni auricolari di chi lo indossa. Il design offre agli utenti la possibilità di ascoltare quanto avviene nell’ambiente circostante pur godendo di un’esperienza immersiva. Il sistema audio integrato è composto da altoparlanti incorporati, un canale di diffusione acustica brevettato e un array di microfoni integrato. Per i clienti che richiedono maggiore privacy e un grado di immersione più profondo, è comunque possibile utilizzare gli auricolari integrati forniti con la cinghia rigida, ma anche auricolari e cuffie standard.
Facile da configurare grazie al sistema di tracciamento Inside-Out
Dotato di un sistema per il tracciamento dei movimenti di tipo inside-out, il visore non richiede l’installazione di rilevatori nei locali, dato che l’unica fotocamera necessaria a rilevare i movimenti è sul visore stesso. Quando il dispositivo si collega a un PC predisposto per Windows Mixed Reality, si installa autonomamente il software richiesto. Il processo è rapido e semplice da seguire e richiede circa 10 minuti.

Il tracciamento posizionale permette 6 gradi di libertà di movimento, e rileva spostamenti in avanti/indietro, su/giù e sinistra/destra, ma anche beccheggio, imbardata e rotazione del volto. Il visore è dotato di un cavo da 4 metri che consente di muoversi facilmente e si collega a un PC tramite ingresso HDMI 2.0, mentre per il trasferimento dei dati è utilizzato un connettore USB 3.0.
Motion Controller inclusi
Acer OJO 500 è disponibile in una versione che include due controller di movimento Bluetooth che si sincronizzano direttamente con il visore; gli accessori dispongono di un pulsante dedicato a Windows 10, un touchpad e un pulsante per la presa degli oggetti che consentono agli utenti di interagire con gli elementi digitali proiettati nella realtà mista.
Windows Mixed Reality
Come parte della famiglia Windows Mixed Reality, Acer OJO 500 dispone al momento di più di 2.500 giochi e applicazioni, reperibili sulle piattaforme Steam VR e Microsoft Store. Il visore richiede un PC compatibile basato su Windows.
Acer OJO 500 sarà disponibile in EMEA a novembre a partire da €499.
Specifiche, prezzi e disponibilità esatti possono variare in base alla regione; per informazioni sulla disponibilità, le specifiche del prodotto e i prezzi in mercati specifici, contattare l’ufficio o il rivenditore Acer più vicino tramite www.acer.com.
Il nuovo Acer OJO 500 è stato presentato oggi all’evento stampa next@acer tenutosi all’IFA di Berlino, durante il quale la società ha presentato anche una gamma di nuovi dispositivi e soluzioni per gamer, famiglie, studenti e professionisti. Per ulteriori informazioni, visitare www.acer.com/nextatacer

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...