windows 10 mobile

Windows 10 mobile non sarà quest’anno un focus per Microsoft

Windows 10 Mobile ha visto il suo rilascio ufficiale con il lancio di fine 2015 dei Lumia 950 e 950XL, portando il concetto di cross-platform ad un nuovo livello.

windows 10 mobile

Continuum è stato sicuramente un elemento chiave nell’evoluzione del concetto di OS multipiattaforma che da tempo Microsoft propone, o almeno a cui da tempo aspira ad arrivare. Con Windows 10 Mobile il passo è stato fatto: un OS per dispositivi mobile con lo stesso codice della versione desktop e che propone le principali app non solo con interfaccia PC, ma anche con le medesime funzionalità. Se queste erano le basi principali su cui poggiava il sistema operativo di Redmond alla fine del 2015, “chissà come sarà il 2016” si pensava.

Bene, il primo grosso evento del 2016 è finito, la Build Developer Conference di San Francisco, ma nessun annuncio su Windows 10 Mobile. L’evento  è stato incentrato unicamente su Windows 10, Hololens e Xbox, anche Apple non tratta sempre di iPhone in tutti i suoi keynote ma, in ogni caso, con il concetto di cross-platform che sta alla base dell’OS di Microsoft, un accenno più corposo a Windows 10 Mobile ce lo si sarebbe aspettato.

Ma non è questo il punto. I colleghi di The Verge (anche se definirci loro colleghi è, forse, un po’ esagerato) hanno avuto modo di scambiare due parole con Terry Myerson, Vice President in Microsoft per la divisione Windows & Devices, e da questa chiacchierata è arrivata la bomba: i telefoni non sono il nostro focus… Almeno per quest’anno.

Queste le esatte parole:

“We’re fully committed to that 4-inch screen, there will be a time for it to be our focus, but right now it’s part of the family but it’s not the core of where I hope to generate developer interest over the next year. There’s no lack of recognition to realize how important that form factor is, but for Microsoft with Windows and for our platform it’s the wrong place for us to lead. […] If you wanted to reach a lot of phone customers, Windows Phone isn’t the way to do it. If you want to reach a lot of Windows customers, then this is the largest install base of 9 to 30-inch screens. If you wanted to do new and exciting things, then the Xbox and HoloLens is the place to have a discussion.”

In poche parole,  Microsoft è concentrata sui dispositivi da 9 pollici in su, dove si può raggiungere il grosso degli utenti Windows, mentre se si vuole introdurre qualcosa di nuovo ed esaltante, il posto giusto è Xbox o Hololens. Gli smartphone saranno comunque nei programmi di Microsoft con Windows 10 Mobile, ma per il 2016 questo non sarà un elemento cardine della strategia del colosso di Redmond.

 

 

 

 

via

Scritto da

Il blogging è il secondo lavoro, ma la tecnologia è la prima passione. TheBulgaroShow!

Ti potrebbe interessare anche...