Raspberry Pi e una banana per fornire l’accesso alla rete WiFi

Accoppiare un Raspberry Pi con una banana? Perché no.

Sysvival, un utente di Reddit, aveva una bella “gatta da pelare“: una complessa gestione delle password WiFi. Non riuscendo a trovare una soluzione per far sì che l’accesso alla rete WiFi fosse concesso a chiunque ne avesse bisogno, ha deciso di dar fondo alla sua fantasia e di rendere l’operazione accattivante.

RQiqrfd-Imgur

Così è “bastato” un generatore di password (software), un Raspberry Pi con un piccolo display, una tavoletta Makey Makey e una banana. Per ottenere un password valida alcune ore basterà toccare la banana e il codice apparirà sul display.

Magia? Assolutamente no, solo tecnologia applicata con fantasia.

Il visitatore che toccherà la banana, farà variare la capacità elettrica di questa, che sarà percepita dalla tavoletta Makey Makey che invierà un comando al Raspberry Pi, il quale mostrerà una password.

Evidentemente mettere un semplice pulsante era troppo “mainstream”.

Fonte

Scritto da

Malato di tecnologia della prima ora, #tecnoscimmiato per antonomasia e attento ad ogni novità che porti innovazione.

Ti potrebbe interessare anche...