note 7

Note 7, Samsung comunica lo stop ufficiale di vendite e sostituzioni

Note 7 non verrà più venduto. Non è cosa nuova. Era già stato anticipato ieri, ma oggi arriva il comunicato ufficiale di Samsung.

Negli States i principali operatori mobile avevano già preso la loro decisione: stop alle vendite. Tante inoltre sono state le iniziative di compagnie aeree per vietare l’imbarco di questo dispositivo. Con il comunicato ufficiale di oggi, Samsung ha però posto per il momento la parola fine.

[LEGGI ANCHE: Galaxy Note 7: Samsung dice stop alla produzione!]

Il colosso sud coreano chiede infatti ufficialmente a tutti i partner commerciali di fermare qualsiasi attività di vendita e/o sostituzione dei Note 7, nel mentre che ulteriori investigazioni verranno fatte dal produttore. Arriva anche la frase fatidica:

Sia i consumatori con un Galaxy Note 7 originale che con uno sostituito, devono spegnerlo e smettere di usarlo, ed usufruire dei mezzi di ricorso”.

Con la parte conclusiva di questa frase si immagina si faccia riferimento a strumenti di rimborso. Sarà infatti interessante valutare la celerità di questo momento di ulteriore transazione. Non si può chiedere agli utenti di rimanere con 800 e più euro “congelati” in un telefono non utilizzabile.

Di sicuro, una situazione più pesante e drammatica di questo non se la si poteva neanche immaginare in Samsung. Se ancora non è successo, molto probabilmente qualche testa cadrà…

Note 7: R.I.P.

A seguire l’intero comunicato:

We are working with relevant regulatory bodies to investigate the recently reported cases involving the Galaxy Note7. Because consumers’ safety remains our top priority, Samsung will ask all carrier and retail partners globally to stop sales and exchanges of the Galaxy Note7 while the investigation is taking place.

We remain committed to working diligently with appropriate regulatory authorities to take all necessary steps to resolve the situation. Consumers with either an original Galaxy Note7 or replacement Galaxy Note7 device should power down and stop using the device and take advantage of the remedies available.

fonte

 

Scritto da

Il blogging è il secondo lavoro, ma la tecnologia è la prima passione. TheBulgaroShow!

Ti potrebbe interessare anche...

  • Che flop… 🙁

    • ilbulgaro89

      vero…