michael kors

Michael Kors lancerà un suo smartwatch Android Wear

Michael Kors, celebre stilista statunitense, seguirà la scia di altri marchi del grande lusso, lanciando un proprio smartwatch Android Wear.

michael kors

Non sarebbe il primo grande nome, in quanto già un grande marchio come Tag Heuer (produttore svizzero di orologi di lusso, ma non solo lui) lo scorso anno aveva proposto la sua idea di indossabile di lusso abbinato al sistema operativo di Google, Android Wear. Ora anche questo marchio dell’alta moda ha deciso di voler dire la sua.

Gli smartwatch sono un gadget tecnologico che, seppur con nuove introduzioni, è andato leggermente ad oscurarsi. Dopo il lancio di Apple Watch, che ha acquisito il grosso del mercato degli smartwatch, poco rumore è stato creato per quanto riguarda questa categoria, passando praticamente inosservata al Mobile World Congress 2016 (c’era forse qualcosa?)

[LEGGI ANCHE LG G WATCH URBANE: CHE FAIL!]

Ma l’idea di Michael Kors è quella di proporsi nella categoria dei gadget tecnologici indomabili con un posizionamento affine a Tag Heuer? Decisamente NO!

Se il prezzo di Tag Heuer Connect supera decisamente i 1000$, questa nuova introduzione sarà decisamente più accessibile…anche di Apple Watch. Si chiama Michael Kors Access e il prezzo sarà a partire da 395$.

michael kors

Michael Kors Access: lusso e tecnologia ad un prezzo quasi ragionevole

Ovviamente il prezzo non è tutto per quanto riguarda uno smartwatch, e solitamente ci si interessa anche di specifiche. Per quanto riguarda questo Michael Kors Access, l’informazione tecnica non è ancora data saperla, anche se molto probabilmente non ci sarà alcuna novità rispetto alla media dei prodotti Android Wear (a parte qualche watchfaces esclusiva Michael Kors). Sicuro è però che saranno due orologi, uno più “base” con cinturino di silicone o pelle intercambiabile, e l’altro più “premium” in metallo.

Michael Kors con questi Access non punterà sulle specifiche tecniche, ma farà molto probabilmente unicamente leva sulla componente luxiry del marchio per far breccia nel consumatore finale.

In arrivo ad autunno 2016.

fonte

 

Scritto da

Il blogging è il secondo lavoro, ma la tecnologia è la prima passione. TheBulgaroShow!

Ti potrebbe interessare anche...