LG Watch Urbane 2 LTE: che fail!

LG Watch Urbane 2 LTE non fa in tempo ad arrivare sul mercato che si guadagna già un titolo: fail dell’anno.

La storia di LG Watch Urbane 2 ha del paradossale se si pensa alla quantità di controlli ai quali i terminali moderni devono sottoporsi, eppure è vero: LG Watch Urbane 2, il primo Android Wear di LG con supporto ufficiale alle reti LTE in grado di telefonare, non arriverà sul mercato. Almeno non nella versione presentata recentemente e le cui vendite sarebbero dovute partite negli Stati Uniti con l’operatore AT&T.

Uno stop forzato a seguito di un non meglio precisato “problema di qualità”, che inficerebbe le normali funzionalità giornaliere del LG Watch Urbane 2; dichiarazioni molto vaghe che lasciano aperti molti spunti di riflessione e molti interrogativi: problemi con la batteria? problemi di SAR troppo elevati dovuti alla miniaturizzazione dei componenti?

LG Watch Urbane 2

Sicuramente non siamo di fronte ad un “semplice” problema di scocca o di materiali, altrimenti sarebbe stato facile sostituire il pezzo difettoso prima dell’arrivo sul mercato. Quello che affligge LG Watch Urbane 2 deve essere un problema ben più grave, tale da convincere la casa bloccarne le vendite ancor prima che queste avessero inizio.

I clienti AT&T che avevano effettuato l’acquisto, sono stati rimborsati o sono stati “risarciti” con un altro smartwatch.

Possibile in casa LG si siano accorti di questi problemi solo dopo l’annuncio mondiale? Possibile che un’azienda di tale calibro possa arrivare ad una situazione del genere?

Fonte

Scritto da

Malato di tecnologia della prima ora, #tecnoscimmiato per antonomasia e attento ad ogni novità che porti innovazione.

Ti potrebbe interessare anche...