jabra halo smart

Jabra Halo Smart, la recensione

Jabra Halo Smart è la proposta del produttore danese nel segmento delle cuffie in-ear wireless con archetto da indossare sul collo. Un prodotto di alta qualità, ma dal prezzo adeguato.

La prima sensazione che si ha aprendo la confezione di queste cuffie, è la solita di quando si prende un prodotto Jabra: ottimi materiali, solide e curate nel design.

Il corpo di queste Jabra Halo Smart si compone di archetto rigido, con due giunture flessibili per facilitarne l’indossabilità. Si tratta però di un archetto importante, non troppo pesante, ma di sicuro più “corposo” rispetto ad altri competitor. Ma ci sono ottimi motivi per questa scelta.

jabra halo smart

Il primo è l’autonomia. Queste Jabra Halo Smart offrono, infatti, fino a ben 15 ore di ascolto musicale, raddoppiando quanto offerto da molti competitor nel medesimo segmento di prodotto. Il secondo motivo è la presenza della vibrazione, per feedback di accensione/spegnimento, connessione ad un dispositivo e ricezione delle chiamate. In aggiunta ai vari feedback di vibrazione è, inoltre, presente anche un assistente vocale, che avvisa (in Inglese) quando la batteria è quasi scarica, quando il dispositivo è connesso e a quanti dispositivi è connesso.

Sempre relativamente all’archetto, nella parte posteriore è presente l’ingresso della microUSB di ricarica, mentre sulle estremità troviamo i vari tasti. A destra il tasto di accensione, che funge anche da tasto play e i tasti volume che, con pressione prolungata mandano avanti e indietro le tracce audio. A sinistra, oltre al LED di stato, è presente il tasto per avviare facilmente Siri o Google Now.

Gli auricolari sono collegati al corpo centrale da un cavo piatto, della lunghezza precisa per arrivare all’orecchio. La forma e la misura conferiscono particolare eleganza al dispositivo, evitando cavi ingombranti o che “svolazzano”. La forma dell’auricolare è ergonomica e non dà fastidio, anche se proprio per il formato del cavo, quando ci si muove un po’ troppo si rischia che questi escano dall’orecchio.

jabra halo smart

Vera chicca, che sottolinea ancora una volta l’enorme cura dei dettagli di Jabra, sono gli auricolari magnetici. Oltre a poterli fissare tra di loro, posso essere fissati all’archetto, senza quindi avere cavi che penzolano quando non sono utilizzati. Inoltre, quando si fissano gli auricolari, la musica o la chiamata sono automaticamente stoppate. Viceversa, quando riprende l’auricolare, si può anche a rispondere automaticamente alla chiamata in ingresso.

Parlando di qualità di ascolto, mi hanno sorpreso particolarmente i bassi. Jabra è sempre andata forte su questo frangente, ma non me lo sarei aspettato a questo livello anche su cuffie in-ear wireless. Al netto dei bassi, il suono risulta potente e bilanciato, adatto all’ascolto di qualsiasi genere musicale. In chiamata, la qualità di ascolto rispecchia quella musicale, aggiungendo anche l’ottimo sistema di rimozione del rumore circostante. Anche il microfono funziona egregiamente, permettendo di avere ottime conversazioni anche quando l’ambiente è particolarmente rumoroso.

Jabra Halo Smart: qualità ed eleganza si fanno wireless

Volendo riassumere, Jabra Halo Smart sono veramente un gadget completo ed elegante, adatto sia a giornate casual che “fashion”, e che offre un’ottima riproduzione in ascolto musicale e in chiamata. Inoltre, per materiali e qualità offerta, il prezzo di 89.99€ è decisamente ragionevole.

 

buzzoole code

Scritto da

Il blogging è il secondo lavoro, ma la tecnologia è la prima passione. TheBulgaroShow!

Ti potrebbe interessare anche...