iftt

IFTTT abbandona le ricette per passare alle Applet

IFTTT si aggiorna su Android ed iOs, introducendo novità molto interessanti!

Chi non conosce IFTTT? Si tratta di un’applicazione più unica che rara, che permette di facilitare e automatizzare diverse azioni a seconda di quelle che saranno impostate nell’applicazione. Questi automatismi venivano chiamati ”Ricette” ed erano disponibili per un gran quantitativo di applicazioni.

A partire da oggi le ricette spariscono in favore delle Applet. In parole povere, il meccanismo degli automatismi rimarrà inalterato a livello base, mentre sarà possibile aumentare le potenzialità delle Applet. Come? Inserendo diverse condizioni di attivazione dell’automatismo, supportando molteplici azioni e, soprattutto, filtrare le singole condizioni. Una feature richiesta da molto tempo dagli utenti.

Un’altra novità delle Applet, è la possibilità di integrarle all’interno dei siti web, oltre che nelle singole applicazioni, aumentando esponenzialmente l’utilità di questo sistema. Gli utenti non saranno costretti a scaricare le applicazioni per smartphone per poter utilizzare uno dei vari automatismi proposti.

Ovviamente le app utilizzabili con le vecchie ricette mantengono la compatibilità con le nuove Applet, ma siamo sicuri che presto sempre più siti supporteranno il nuovo sistema ideato da IFTTT.

Meet Applets — the powerful core of the new IFTTT app. They bring your services together, creating experiences you can unlock with a simple switch.
Turn on Applets that work with Facebook, Instagram, Google, Amazon Alexa, Nest, Fitbit, BMW, Slack, Twitter, and hundreds of other services.

Ti potrebbe interessare anche...