Google Pixel C arriva sul Play Store

Il Pixel C è il primo tablet completamente progettato e realizzato da Google e dopo una lunga attesa inizia a comparire negli store.

Il Google Pixel C arriva ufficialmente sul Play Store americano, portando sul mercato un dispositivo nuovo per Google, che si è occupata di ogni fase dello sviluppo, della progettazione e della fabbricazione. Due le versioni disponibili: una con 32GB di memoria e una con 64GB, vendute a prezzi tutt’altro che economici: 499$ per la prima e 100€ in più per la seconda.

Tra le caratteristiche principali del Pixel C il display da 10,1 pollici con risoluzione 2560×1800, il processore NVidia Tegra X1 e 3GB Ram ma, a differenza dei precedenti dispositivi della serie “Pixel“, questa volta non c’è ChromeOS come sistema operativo ma Android 6.0 Marshmallow.

Il Pixel C può essere accoppiato ad una tastiera dedicata, venduta separatamente al costo di 150$.

Immaginiamo che al suo arrivo in Italia (quando, è un’incognita) i prezzi saranno da capogiro, peccato perché dalle prime review sembra essere un terminale molto interessante.

La pagina ufficiale italiana del nuovo tablet di casa Google è visionabile a questo indirizzo.

Pixel-C

Fonte

Scritto da

Malato di tecnologia della prima ora, #tecnoscimmiato per antonomasia e attento ad ogni novità che porti innovazione.

Ti potrebbe interessare anche...