GeoOrbital punta a rivoluzionare la ruota

GeoOrbital Wheel non è una semplice ruota, ma un nuovo modo per convertire qualsiasi bicicletta tradizionale in una e-bike, una bicicletta elettrica estremamente smart e sostenibile.

GeoOrbital Wheel è un progetto in crowdfunding su KickStarter ed ha già abbondantemente superato il tetto imposto per la realizzazione di questa ruota rivoluzionaria, priva di raggi, ma che integra un sistema che le consente di spingere una bicicletta fino a 20km/h per circa 80km. L’autonomia è garantita da una batteria al litio rimovibile e sostituibile, mentre le performance sono generate da un piccolo motore elettrico molto particolare e studiato appositamente per questo utilizzo.

GeoOrbital-5

GeoOrbital è semplice da installare, perché va a sostituire la ruota anteriore classica, un’operazione che chiunque è in grado di fare; i creatori hanno progettato due versioni di questa ruota per consentirne il funzionamento su diverse misure di biciclette.

GeoOrbital-3

Un progetto innovativo ed estremamente interessante, che ha scelto di rivoluzionare la scoperta più antica del mondo per sfruttare uno spazio che altrimenti sarebbe rimasto inutilizzato, perché destinato al mozzo e ai raggi della ruota. In questo modo invece, si riesce a limitare il peso, a rendere il motore adattabile ad ogni mezzo e anche chi utilizza telai dalle misure particolari potrà godere di questa invenzione senza rinunciare al confort di marcia.

GeoOrbital-2

GeoOrbital ha un prezzo di vendita attuale di circa 700$ ma, una volta terminata la campagna, potrebbe salire ancora; non è certo economica ma bisogna considerare che è destinata a durare, visto che non seguirà necessariamente la bicicletta su cui viene montata.

GeoOrbital-4

Se siete interessati e per saperne di più questa è la pagina ufficiale del progetto.

 

Scritto da

Malato di tecnologia della prima ora, #tecnoscimmiato per antonomasia e attento ad ogni novità che porti innovazione.

Ti potrebbe interessare anche...