CoWatch il primo Smartwatch con Alexa

La iMCO Technology, piccola startup dalle grandi ambizioni, ha deciso di presentarsi sul mercato degli smartwatch con CoWatch. Risulta essere il primo device ad usare il riconoscimento vocale di Amazon, Alexa, la stessa che il famoso shopping online usa per il suo Amazon Echo. Essendo una piccola startup, il tutto è disponibile su Indiegogo attraverso la campagna preposta.

Dal lato hardware troviamo un display da 3,53 cm di diagonale, 400×400 pixel, super Amoled, integrato in un case disponibile in due colori: nero o silver di 4,36 x 1,2 cm. Il case è in acciaio inossidabile e ceramica zirconica e non manca la certificazione IP67. Il processore è un dual-core MIPS, scelto per i suoi consumi bassi, che oscilla da una frequenza massima di 1.2 GHz ad una minima di 300 MHz, coadiuvato da 1 GB di RAM e 8 GB di ROM. Non mancano i vari sensori come accelerometro, giroscopio, sensore di battito cardiaco, bluetooth e wi-fi. Con un processore così poco “affamato” in termini di energia, l’azienda ha dichiarato che con la batteria presente da 300 mAh è possibile arrivare a 32 ore di autonomia; in un’ora la base di ricarica magnetica è in grado di fornire il  70% di energia.

Compatibile con IOS 9 e Android da 5.0 in poi, non dispone di Android Wear ma di un software proprietario. Il prezzo in questo momento su Indiegogo oscilla da 159$ a 179$ in base al tipo di supporto che si vuole dare al progetto. Il prezzo di mercato, invece, sarà di 369$.

Scritto da

Mi riprometto ogni volta di non cadere nel vortice tecnologico, ma è più forte di me. Accanito sostenitore e utilizzatore degli smartwatch, fitness tracker e tutto ciò che monitora e controlla.

Ti potrebbe interessare anche...