TheGeekerz è un nuovo progetto che nasce a Marzo 2016, ma che porta con sé una lunga storia di passione e dedizione alla tecnologia e alla “nobile arte del Blogging”.

Differenti sono i percorsi che hanno portato al progetto TheGeekerz. Partiamo da lontano.

Un diario digitale: così nasce Tecnoscimmiati.it

È Maggio 2013 e Alessandro “il Salgo” Salgoni si trova orfano dopo la fine della famiglia AndroidBlog (sito passato ad un’altra proprietà), dove si divertiva ad essere blogger assieme agli amici Andrea “il Bulgaro”, Matteo e Michele. Anche se questa lunga esperienza si è conclusa, Alessandro non abbandona la passione di condividere la propria “scimmia” in rete e decide di creare un proprio diario digitale: Tecnoscimmiati.it.

Lo spirito libero di questo progetto, il disinteresse verso il riconoscimento della rete e l’unico scopo di trovare uno spazio per dare sfogo alla propria passione per la tecnologia, non ci ha messo molto a riconquistare vecchie conoscenze.

I Tecnoscimmiati crescono, ma la filosofia rimane la stessa

Alessandro non è più solo. Matteo è il primo della “vecchia guardia” a rientrare nelle fila a fianco del Salgo, ai quali, nel 2014, si aggiunge un grande amico: l’outsider Massimiliano “Pigeonblood” Spiccia.

Massi è da sempre stato molto amico del team di AndroidBlog, condividendo direttamente varie edizioni del Mobile World Congress con Andrea e Michele, ma anche mantenendo sempre fantastici rapporti di “amicizia digitale” con tutti. A quel tempo Massi aveva da poco lasciato il team di Batista70 (con una piccola parentesi in AndroidLab) e, per via della grande amicizia, Alessandro non ha esitato a spalancargli la porta per farlo accomodare.

Il 2014 segna anche il ritorno del figliol prodigo: Andrea “il Bulgaro” decide di tornare nella sua prima famiglia.

Nel 2015 il gruppo cresce ulteriormente, portandosi in casa gli amici di TecnoNation e non solo, arrivando a fine anno con Simone Aragno e Gianluca Masiero come elementi fissi della famiglia.

La ricerca di maggior serietà: Tecnoscimmiati inizia ad andare stretto

Il cuore rimane sempre lo stesso e la filosofia di lavoro anche, ma ormai Tecnoscimmiati.it era cresciuto. Non era più un semplice diario personale in forma digitale, ma un vero e proprio sito, che cercava di farsi spazio nella giungla della rete. Prendendo parte ad eventi e mantenendo i rapporti con le agenzie, sempre di più è cresciuta la consapevolezza che il nome “Tecnoscimmiati” iniziava a stare stretto, nonostante continuasse a rappresentare perfettamente lo spirito dentro ognuno dei membri del gruppo.

Febbraio 2016, 10 giorni dal Mobile World Congress: da una chiaccherata via chat nasce l’idea di un nuovo progetto, accompagnata anche da alcune New Entry.

TheGeekerz: nerd inside, inside technology

Al gruppo di amici si aggiungono Giuseppe, Lorenzo e Giorgio…è così Nasce TheGeekerz, un progetto di informazione digitale figlio legittimo di Tecnoscimmiati: tecnologia per passione, ma soprattutto senza peli sulla lingua.

Cosa cambia però da Tecnoscimmiati, se lo spirito rimane sempre lo stesso?

Siamo tutti uomini adulti (anche se i gadget tecnologici ci fa mantengono bambini dentro) ed è giusto anche porci con uno stile più moderno e internazionale. La “scimmia” continua, e continuerà sempre a saltare sulla nostra spalla per ogni novità, ma ora le cose si fanno ancora più sul serio: noi siamo TheGeekerz.