BlackBerry

BlackBerry DTEK50 Neon è ufficiale

Sinergia è la parola d’ordine dietro al nuovo BlackBerry DTEK50 Neon, dispositivo mid-level con il quale la casa canadese cerca di dare un calcio definitivo alla crisi in cui si dibatte da cinque anni.

BlackBerry

Perchè sinergia? BlackBerry, con questo suo secondo smartphone Android, ha fatto una scelta che, se da un lato farà storcere il naso ai puristi del brand (come me), dall’altro rappresenta il paradigma perfetto della definizione di “contenimento dei costi”. Il nuovo BlackBerry Neon, che arriverà sul mercato ad un prezzo di 339€, non è altro che la copia riveduta e corretta di Alcatel Idol4, che potete vedere nell’immagine sottostante.

Alcatel idol4

Rispetto a quest’ultimo, il dispositivo canadese presenta un lato posteriore diverso, meglio rifinito e le applicazioni che abbiamo imparato a conoscere sul BlackBerry Priv. La scheda tecnica recita:

  • Schermo: 5,2” full HD resistente ai graffi e alle impronte
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 617
  • GPU: Adreno 405
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 16 GB espandibile (con microSD fino a 2 TB)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel, f/2.0, PDAF, dual-tone LED
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel, f/2.2, LED Flash
  • Connettività: LTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4 e 5 GHz), Bluetooth 4.2, GPS, NFC, Radio FM
  • Dimensioni: 147 × 72,5 × 7,4 mm
  • Peso: 135 grammi
  • Batteria: 2.610 mAh
  • OS: Android 6.0.1 Marshmallow

Il BlackBerry DTEK50 Neon supporta la ricarica veloce Quick Charge, che permetterà di ricaricare il 50% della batteria in soli 50 minuti e le dimensioni principali ne fanno un dispositivo, sulla carta, compatto e maneggevole: 147×72,5×7,4 millimetri e 135 grammi di peso.

BlackBerry

Nel video sottostante, BlackBerry introduce le principali caratteristiche di sicurezza del nuovo DTEK50 Neon.

Vi piace?

Scritto da

Coordinatore Infermieristico per professione... Blogger per passione. devo aggiungere altro?

Ti potrebbe interessare anche...